Intervista a Valerio Massimo Manfredi

valerio_massimo_manfredi_foto“L’OSTE DELL’ULTIMA ORA”, L’AUTORE PRESENTA IL SUO LIBRO IL 27 FEBBRAIO ALLA LIBRERIA FELTRINELLI DI VIA FARINI

Storia, epos, archeologia, un cammino infinito all’insegna della sapienza, del rigore, dell’emozione e della curiositas. Un sapere magistralmente incarnato nella persona di Valerio Massimo Manfredi, grande nome nella storia della cultura, della scrittura, della televisione italiane, e conosciuto in tutto il mondo. Manfredi si laurea in Lettere Classiche a Bologna, si specializza in Topografia del Mondo Antico all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, iniziando una carriera attraverso esperienze diverse, ma figlie della stessa madre – il desiderio della ricerca e della scoperta – che lo hanno portato a svolgere il ruolo di docente nelle più insigni Università italiane e straniere, ad impugnare la penna per informare e dilettare un vastissimo pubblico di lettori, a calcare la scena di programmi in cui la cultura ben si coniuga con la chiarezza e la semplicità. La Feltrinelli di Parma lo ospiterà il 27 febbraio, per la presentazione del suo nuovo lavoro, “L’Oste dell’ultima ora”.
L’intervista di Giulia Sorgete su Il Mese Parma di febbraio