Gran Carnevale di Busseto, 133 anni e non sentirli

carnevaleDAL 16 FEBBRAIO A DOMENICA 9 MARZO, CARRI, SFILATE, MASCHERE, BALLI E TANTE RISATE CON GLI AMICI DELLA CARTA PESTA

La città di Verdi è anche la città del Gran Carnevale della Risata. I corsi mascherati hanno a Busseto una vera e propria tradizione che risale alla metà del diciannovesimo secolo; il documento più antico che ne attesta l’esistenza è databile sicuramente almeno al 1879, anno in cui per la prima volta viene istituita la “Società del Carnevale”. L’ epoca gloriosa dei corsi mascherati a Busseto comincia dal 1937, con una battaglia a colpi di carri e ricchi premi con la vicina Fidenza. La vittoria spetta alla città di Verdi. Il periodo della seconda guerra mondiale è un’epoca oscura e i festeggiamenti del carnevale sono sospesi. Nel 1950, anni del boom economico, il Carnevale ha di nuovo un enorme successo, attirando gente da Parma, Fidenza e  Cremona. I carri, con gli anni, diventano sempre più belli e, particolarità, essendo nella patria di Verdi, tra i soggetti non possono mancare gli strumenti musicali.
Tutti gli appuntamenti su Il Mese Parma di Febbraio.