Fiori e addobbi per le nozze, quali scegliere?

blue-and-yellow-wedding-flowers-0la7nsurdi Antonella Zamboni

Quali fiori di stagione scegliere per un matrimonio estivo? La scelta è vasta ed in linea di massima sapranno difendersi maggiormente dall’afa ed anche economicamente si può riscontrare un discreto risparmio. Ad esempio, il girasole è sicuramente il simbolo della stagione estiva, resistente, ha bisogno di poca acqua, mette molta allegria ed è decorativo. Si presta molto per nozze in stile country o in agriturismo, abbinato a limoni e fasci di alloro: un profumo inebriante e fresco accoglierà i vostri ospiti al ricevimento.

Colorate ed economiche, potrete trovare anche le gerbere, le margheritone giganti in tantissimi colori.

Se desiderate un addobbo più chic potreste optare per le calle, molto usate sia per i bouquet delle spose, sia per realizzare semplici centrotavola. Le rose sono sempre reperibili ed estremante versatili, si trovano di diversi colori e sfumature si prestano a composizioni eleganti e profumate di qualsiasi genere e forma. Anche la curcuma di origine australiana.  Le ortensie, di grande effetto, con la loro forma sferica sono perfette per l’ esterno (sia in vasi che appese dentro strutture), mentre tagliate possono formare deliziosi bouquet e centrotavola regalando un effetto leggero con sfumature originali.

Un consiglio prezioso è poi quello di far decorare la chiesa al massimo un’ora prima, così l’effetto sarà fresco di un fiore appena colto.